isolamento-termico

I migliori materiali per l’isolamento termico della tua casa

Isolamento termico: i migliori materiali

Con questo freddo pungente di Dicembre non vediamo l’ora di tornare di casa e di goderci tutto il caldo della nostra casa.

Tutti infreddoliti apriamo la porta e ci lasciamo avvolgere da quel bel tempore di casa che un abbraccio ci scalda e ci fa stare subito bene.

Quando parliamo di riscaldamento, che provenga dai classici termosifoni, dai camini o dalle stufe, pensiamo anche all risparmio energetico ed economico. Sì, perché è vero che è bellissimo, dopo una lunga giornata passata fuori, essere avvolti dal caldo delle nostre abitazioni, ma è altrettanto ovvero dobbiamo fare anche i conti con le bollette.

Come si fa, allora, ad aver la casa calda e cercare di ridurre gli sprechi? Una delle risposte è sicuramente aver un buon isolante termico.

Un buon sistema di isolamento termico fa sì che la casa si scaldi, trattenendo il più possibile il calore e evitando al massimo la dispersione di calore.

Quali sono i migliori materiali per isolare bene la nostra casa?

I materiali per l’isolamento termico possono essere di origine chimica o naturale e solitamente i materiali vengono scelti di volta in volta in base alle vostre esigenze, ma anche a seconda dell’applicazione, ovvero occorre valutare se l’isolamento è da fare in una intercapedine, su superfici orizzontali o verticali oppure su quelle inclinate. Un’altra caratteristica fondamentale per la scelta del giusto materiale isolante è la conduttività termica, cioè la capacità di trasferire calore da una parte più fredda a una più calda.

Esistono diversi tipi di materiali che sono perfetti per svolgere questa funzione … eccone alcuni:

  • Calcestruzzo aerato autoclavato: è un materiale cellulare inorganico che si ottiene dalla miscelazione di sabbia di quarzo e gesso, cemento, acqua e alluminio.
  • Fibra di canapa: si tratta di un materiale ricavato dalla lavorazione di foglie di canapa a cui si aggiungono poliestere e talvolta anche prodotti naturali ignifughi.
  • Fibra di legno: un ottimo isolante termico naturale ottenuto dagli scarti di lavorazione ai quali si aggiungono resine e altri componenti
  • Lana di vetro: un materiale sintetico che deriva dalla lavorazione di sabbia quarzifera e altri componenti, tra cui resina
  • Sughero: è un ottimo isolante termico che si ricava dalle piante tramite scorzatura
  • Polistirene espanso estruso: un prodotto sintetico prodotto a partire da granuli di polistirene.

Per un perfetto isolamento termico ci vogliono i materiali giusti, di qualità e soprattutto la professionalità di chi si occupa della costruzione o della sistemazione della tua casa: soltanto così potrai ottenere le migliori performance tecniche e un isolamento termico che riscaldi la tua casa e duri nel tempo.

Los comentarios de esta entrada están cerrados